Home FICTION 5 Attori principali di serie tv, scomparsi dalle scene

5 Attori principali di serie tv, scomparsi dalle scene

100
0
Attori

5 Attori principali di serie tv, scomparsi dalle scene

Fonte:Di Clarissa Cusimano

Vediamo insieme chi sono i 5 attori scomparsi dalle scene, che, nonostante il successo dei personaggi interpretati nelle rispettive serie tv, sono finiti nel dimenticatoio!

Gli attori finiti nel dimenticatoio

Le serie tv, grandi prodotti industriali in grado di assicurare enorme traffico di audience ai major networks televisivi, possono spesso rivelarsi un’arma a doppio taglio per gli attori.

E non perché i ruoli che impersonano siano malriusciti e non siano stati in grado di appassionare il pubblico, ma talvolta per l’esatto contrario.

Quando un ruolo diventa iconico, infatti, c’è il rischio che possa rimanere “appiccicato” all’attore, che non è più in grado di scrollarselo di dosso. È proprio questo ciò che è accaduto a 5 attori americani, che, dopo l’enorme successo dei loro personaggi, sono finiti nel dimenticatoio, scopriamo chi sono…

Matthew Fox – Lost

Indissolubilmente legato, agli occhi del pubblico, al personaggio di Jack Shephard in Lost, per Matthew Fox i riflettori si sono spenti da un po’. Complici anche il fallimento cinematografico con pellicole flop come Speed Racer e Alex Cross e i presunti maltrattamenti sulle donne. Perfino il collega Dominic Monaghan, il Charlie di Lost, lo aveva accusato di “essere manesco con le donne”. L’attore, infine, è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza.

Simon Baker – The Mentalist

Il secondo tra gli attori scomparsi è il protagonista di The Mentalist, Simon Baker. La parte di Patrick Jane ne aveva messo in mostra tutte le straordinarie capacità, ma il ruolo non si è rivelato una rampa di lancio. Fox è l’emblema dell’attore vittima di un personaggio che lo ha divorato. Rare le sue apparizioni televisive e sporadici i film, sconosciuti ai più.

Nathan Fillion – Castle

Il successo giunto con Castle lo ha consacrato a icona mondiale e ha portato nelle sue casse la cifra record di 18 milioni di dollari. Dopo, però, soltanto camei e partecipazioni da guest star; il motivo?

Secondo alcuni sarebbe riconducibile alla querelle nata sul set della serie tv tra l’attore e la collega Stana Katic. Dissidi che esplosero in pianti e accuse e sfociarono nell’abbandono da parte dell’attrice. Successivamente, si era scatenata una rivolta dei fan che non riuscivano a immaginare lo show senza la loro beniamina, tanto che pare che lo show era arrivato alla cancellazione proprio per questa ragione.

Al momento, però, la carriera dell’attore sembrerebbe essere in risalita grazie alla serie tv “The Rookie”, che sia la volta buona?

Zachary Levi – Chuck

Dopo Chuck, anche Zachary Levi non ha avuto un proseguo di carriera sfavillante. Per l’attore le porte dello star system sembrano essersi chiuse. Ora, Levi pensa di essere un fallito e sente di aver deluso i suoi familiare e se stesso.

In questo momento estremamente cupo della sua carriera, però, la luce sembra intravedersi grazie al ruolo nella serie La fantastica signora Maisel e nel film Shazam.

Wentworth Miller – Prison Break

Dopo aver brillato nella parte di Michael Scofield, Wentworth Miller ha avviato la sua graduale discesa dal successo. La sparizione dalle scene dell’attore è dovuta ai gravi problemi personali che da sempre ne costellano l’esistenza: la sua depressione si è riacutizzata nel 2010 e, dopo essere ingrassato, lo ha messo al centro del mirino degli hater in un vergognoso caso di fat shaming.

Leggi Anche:

Prison Break tutte le curiosità di una delle serie più amate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui