Home NEWS Coronavirus, anche Totti deve fermarsi

Coronavirus, anche Totti deve fermarsi

225
0
coronavirus totti
Coronavirus, anche Totti deve fermarsi

Coronavirus, anche Totti deve fermarsi: sospeso il campionato di calcio a otto

Coronavirus Totti deve fermarsi, ieri avrebbe dovuto giocare alla Longarina, ma tutte le attività sono state sospese fino al 15 marzo

ROMA – Se la Serie A è stata prima costretta a rinviare le partite e poi a farle giocare a porte chiuse fino al 3 aprile, anche i tornei ‘minori’ hanno risentito dell’emergenza Coronavirus.

La Lega calcio a 8 ha infatti deciso di sospendere la competizione per due settimane, continuando a monitorare la situazione.

Ieri Francesco Totti avrebbe dovuto giocare i quarti di finale di Coppa Italia, ma poche ore prima del fischio d’inizio è stato inviato a tutte le squadre il comunicato di spospensione dei match in programma fino al 15 marzo.

Lo stesso Totti ha dovuto anche prendere tutte le precauzioni del caso con la sua scuola calcio, diramando un comunicato di interruzione.

Friedkin-Pallotta, i retroscena di un incontro fantasma

L’emergenza Coronavirus ha fermato anche la presentazione di Celebrity Hunted, il reality Amazon al quale ha partecipato Totti. L’ex numero dieci della Roma insieme ad altri vip.

Giorni di riposo quindi di riposo per Totti e Ilary, rientrata da Parigi martedì sera con un volo di linea. La show girl, così come tutti i passeggeri, è stata sottoposta al termo scanner (per misurare la temperatura corporea) all’arrivo a Fiumicino.

Tutta la Serie A giocherà a porte chiuse per l’emergenza Coronavirus come per Totti cosi per il resto del calcio

Fonte: Corriere dello Sport

Vedi anche: Serie A tutto a porte chiuse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui