Home FICTION Denver racconta la scena più dolorosa vissuta nella serie

Denver racconta la scena più dolorosa vissuta nella serie

4335
0
denver

Denver un dei personaggi più amati e con mille sfumature si racconta; ad una nota rivista Spagnola racconta le difficoltà nel girare la morte di Mosca.

L’attore Jaime Lorente, intervistato da Identity Magazine racconta il suo amore per le prime due stagioni della serie di successo La Casa di Carta; e racconta come la morte di Mosca; il noto scassinatore divenuto papà di tutto il gruppo sia stato un momento difficilissimo.

Tanta è stata la concentrazione ed il lavoro fatto su noi stessi – Dice Lorente – Dovevamo perdere un componente importante Mosca che aveva avuto un crescendo nelle due stagioni e che rappresentava il padre per tutto il gruppo.

Lo stesso Denver ci parla della terza e quarta stagione della sua crescita come padre e come compagno ma della sua stessa difficoltà a capire e all’esprimersi all’esterno.

Parla poi della morte di Nairobi e di come la quarta serie sia stato un viaggio nel profondo per ogni componente della banda.

In fine conclude con un piccolo spoiler lasciando intendere che  potrebbe rimanere solo nella quinta stagione; cosa auspicata anche per il Professore e per gli eventi conclusivi della quarta serie.

L’attesa è ancora lunga e ancora tante saranno le notizie sulla quinta attesissima stagione.

Elite: perché Danna Paola ha lasciato la serie!

seguici sui Social

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui