Doraemon, ispirato ad una storia vera

0
268
doraemon novita

Cari lettori, oggi vogliamo trattare la storia di Doraemon, Fumetto giapponese giunto in Italia nei fiorenti inizi degli anni 80, dove i manga giapponesi piovevano dal cielo, Doraemon si dice essere ispirato ad una storia realmente accaduta.

Doraemon giunge in Italia nel 1982, inizialmente trasmesso dalla rai poi passato alle reti private locali; fino ad restauto completo anche di trama e di doppiaggio per poi approdare sulle reti Mediaset e quindi passare al grange pubblico. Il cartone animato è di successo e l’interpretazione italiana piace e conquista fan nell’intera penisola.

Doraemon, Novita e le teorie sulla storia

Il manga in se è molto longevo ma non ha un vero è proprio finale; per questo che in rete impazzano teorie e finali alternativi, noi di MangaFanPage amiamo conoscere fino in fondo ciò che è stato cult negli anni 80/90 e cosi abbiamo ricercato i vari finali; I più accreditato risulta quello della reale ispirazione su Novita e la vita che il giovane ha dovuto realmente affrotare.

Novita è un giovane giapponese che ha una serie di problemi mentali che lo portano sempre più ad uno stato di emarginazione; lo stesso bambino posto a cure mentali per non sentirsi solo cerca un rifugio dando vita a Doraemon.

Doraemon frutto dell’immaginazione di Novita è un gatto antropomorfo; capace di dar vita a nuove avventure che vive con il suo stesso amico, la storia non ha una conclusione perchè si sostiene che i genitori di Novita; abbiano cercato di curare la malattia e di far capire al ragazzo che tutto ciò non era reale, rendendo l’adolescenza del ragazzo vuota e solitaria fino a spingerlo al suicidio all’età di 16 anni.

Ken Il Guerriero – ECCO CHI HA ISPIRATO I PROTAGONISTI DELLA SERIE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome