Home FICTION GOMORRA – CRISTINA DONADIO: ‘SCIANEL MI HA PERMESSO DI SCAVARE NEI MIEI...

GOMORRA – CRISTINA DONADIO: ‘SCIANEL MI HA PERMESSO DI SCAVARE NEI MIEI DEMONI’

2652
0
GOMORRA

GOMORRA – CRISTINA DONADIO: ‘SCIANEL MI HA PERMESSO DI SCAVARE NEI MIEI DEMONI’

FONTE:Di Ivan Marra

Tra i Savastano padre e figlio, Salvatore Conte e Ciro Di Marzio vari, a rubare la scena a tutti nel corso della seconda stagione di Gomorra fu l’indimenticabile Scianel magistralmente interpretata da Cristina Donadio.

Una sfida tutt’altro che facile quella di calarsi in un personaggio così complesso, al tempo stesso boss spietata, madre premurosa e suocera diabolica, come ricorda l’attrice stessa: “Scianel è un personaggio molto difficile duro, ho cercato di creare piano piano il personaggio per renderlo mio, mi sono divertita e ho giocato a immaginare il suo sguardo, il suo modo di camminare, folle, malvagia, ma alla fine le ho dato anche qualcosa della mia anima che si è fatta strada nel personaggio, una simpatica folle“.

Sempre nel corso della stessa intervista, inoltre, Donadio ha parlato di quanto interpretare Scianel le abbia permesso di scavare negli aspetti più oscuri della sua personalità: “Sono l’esatto contrario di Scianel, personaggio meraviglioso che mi è capitato, che mi ha permesso di scavare nei miei demoni più profondi, ho cercato di renderla credibile, noi attori siamo dei falsi autentici quindi ho dovuto lavorare tanto tanto, alla ricerca di una donna che interpretasse il male“.

Lo show tratto dal libro di Saviano, comunque, è anche stato un trampolino di lancio importantissimo per giovani attori come Salvatore Esposito: a tal proposito, qui trovate quelle che per noi sono le cinque migliori interpretazioni della star di Gomorra.

Leggi Anche:

Cristina Donadio, “Scianel” di Gomorra racconta il cancro in un corto: “Sul set della serie nessuno sapeva”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui