Gomorra – Tutti i Soprannomi della Serie !

0
134
Gomorra

Gomorra – Tutti i Soprannomi della Serie !

Gomorra – Ora procediamo con un elenco, un vocabolario (si c’era anche un Vocabolario in Gomorra 3, chiamato così per come parlava e per il suo look) in disordine alfabetico: Sangueblu, ‘O Cardillo, Bell’e Buono, ‘O Track, Malammore, Capa e Bomba, ‘O Stregone, Zingariello, Bulletta, ‘O  Sciarmant, ‘O Crezi, ‘O Diplomato, ‘O Mulatto, Ciro l’Immortale, Zecchinetta, ‘O Fringuello, ‘O Principe, ‘A Golia, Il Maestrale. Ognuno ha un suo collegamento con la realtà che vive, niente è per caso. Un soprannome può nascere per contrapposizione, per ironia, per caratteristiche, per eredità paterna. Quello che li accomuna è che ti si appiccica addosso come un sudario e non ti lascia più. Insomma ‘O Crezi si chiama così perché che ha scatti di ira e di rabbia, si appiccia subito come i pazzi. Ciro è L’Immortale perché da bambino fu l’unico a uscire vivo dal crollo della palazzina in cui abitava con la famiglia durante il terremoto dell’Irpinia. L’indimenticata Scianel lo ha raccontato con la sua voce in una puntata della serie: “Mi chiamano così perché ne capisco assai di profumo e tu puzzi già di morto”.


Arturo Muselli è Sangueblu e così commenta il ruolo del soprannome nella vita: “Caratterizza la persona più del nome stesso. Gioca spesso anche sugli opposti, ad esempio se hai la pelle nera è facile che ti chiamino O’ Biondo. Inoltre non dimentichiamo che quando c’è il manifesto mortuario sotto il nome e l’età viene scritto anche il soprannome”.

Salvatore Esposito è Genny, anzi Genny il Bello come lo chiamava suo padre Don Pietro e come lo chiama, sul set, sua moglie Azzurra (Ivana Lotito): “Ce ne sono tantissimi anche divertenti. Mi viene in mente una persona che è stata ribattezzata palla ‘e fier perché si narrava che avesse attributi speciali”.

Ivana Lotito è Azzurra e sottolinea che “i soprannomi hanno un potere comunicativo straordinario. Sul set mio marito è Genny Bello”.

Cristiana Dell’Anna è Patrizia ribadisce il concetto: “Il soprannome è la vera identità del personaggio. Io ho un amico di famiglia si chiama O’ Bancomat ed è colui che va nei paesini a ritirare i soldi per la signora che non può farlo personalmente. Il soprannome è una cosa diffusissima a Napoli e da sempre. Non esisterebbe Gomorra non ci fossero i soprannomi”.

Il 19 novembre la storia ricomincia, arriva Gomorra – Stagione finale e toglie il velo alla sua quinta e ultima stagione iniziando a raccontarci nuovi scenari. E, di conseguenza, ci saranno nuovi personaggi e nuovi soprannomi. La fenomenologia del nickname scriverà un altro capitolo di un viaggio che si perde nella notte dei tempi e che ha in Gomorra – La Serie uno dei momenti più alti, più evocativi e rappresentativi di quella che è una carta di identità più… identificativa di qualunque documento.

Fonte:https://tg24.sky.it/spettacolo/serie-tv/approfondimenti/gomorra-la-serie-soprannomi-personaggi

Leggi Anche:

Gomorra 5 – Ecco perchè sarà l’ultima stagione !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome