Home FICTION LA CASA DI CARTA – TUTTO SU DARKO PERIC – HELSINKI

LA CASA DI CARTA – TUTTO SU DARKO PERIC – HELSINKI

3569
0
LA CASA DI CARTA

LA CASA DI CARTA – TUTTO SU DARKO PERIC – HELSINKI

L’interprete del ladro dal cuore d’oro ha parlato della sua vita prima della fama ottenuta grazie alla serie di Netflix.

Negli ultimi anni Darko Peric, insieme ai colleghi Úrsula CorberóJaime LorenteÁlvaro Morte e tutti gli altri protagonisti de La casa di carta, ha acquistato improvvisa visibilità dovuta all’enorme successo della serie livello mondiale. Nel drama di Netflix l’attore interpreta il ragazzone dal cuore d’oro Helsinki. Ma chi era Darko Peric prima di diventare famoso? Si sa veramente poco della sua vita privata, visto che è da sempre molto riservato. Ultimamente, però, Peric ha rilasciato un’intervista al settimanale francese Télé-Loisirs parlando di sé e della sua vita prima de La casa di carta. Sapevate che ha anche studiato medicina veterinaria e che si è guadagnato da vivere facendo il tatuatore? Ecco cosa ha detto.

Gran Vesuvio Caffè

Il vero lavoro di Darko Peric

L’attore ha parlato della sua più grande passione: il disegno. “Il mio sogno era frequentare una scuola di animazione in Jugoslavia ma la guerra, iniziata nel 1991, lo ha mandato in fumo”, ha detto rivelando di essersi guadagnato da vivere facendo il tatuatore per ben 15 anni (fino a 4 anni fa) prima a Berlino e poi a Barcellona. Ha iniziato ad appassionarsi al teatro recitando in modo amatoriale solo durante gli anni trascorsi in Romania dove ha studiato medicina veterinaria, senza però mai praticare la professione di veterinario.

Come è diventato attore

Peric ha raccontato di essere andato in Spagna nel 2004 per partecipare a un festival e di aver deciso di restarci, essendo rimasto affascinato dal movimento cosmopolita di Barcellona. “È successo che il mio agente mi ha visto per strada e ha trovato il mio fisico interessante. Mi ha contattato ma all’inizio non mi importava diventare un attore quindi ho continuato a fare il tatuatore”, ha spiegato.

Come sta trascorrendo la quarantena Darko Peric

L’interprete di Helsinki ha parlato anche dell’esperienza dell’isolamento che sta sperimentando a causa dell’emergenza Coronavirus. “Sto bene. Sto a casa a Barcellona con mia moglie e mio figlio e mi tengo in contatto con molti amici collaborando anche con organizzazioni umanitarie”, ha detto raccontando di aver sentito recentemente anche i suoi colleghi di set Pedro Alonso (Berlino), Rodrigo De La Serna (Palermo), Luka Peros (Marsiglia) e Itziar Ituño (Lisbona) la quale, come ha confermato anche lui, starebbe finalmente bene dopo aver sconfitto il Coronavirus. Sulla prima cosa che farà finita la quarantena Peric non ha dubbi: “Vado in montagna, ai Pirenei. Per riconnettermi con la natura!”.

FOTE:https://www.comingsoon.it/serietv/news/la-casa-di-carta-chi-era-darko-peric-prima-di-diventare-helsinki-la-curiosa/n104230/
LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui