Marvel Disney, progetto Nomad il ritorno di Capitan America

0
163
Capitan America e Vedova Nera Nomad

Marvel Disney hanno nei loro piani un colpo di scena eccezionale; dopo il successo di Spiderman No way Home e dello spettacolare rientro di tutti i personaggi dei precedenti film di Spiderman, e dopo i vari rumor che circolano su un probabile Ironman di un altro universo all’interno di Doctor Strange II; La Marvel avrebbe in serbo un altro spettacolare colpo il ritorno di due grandi personaggi Capitan America e Vedova Nera.

MARVEL CAPITAN AMERICA DISNEY E IL PROGETTO NOMAD

Capitan America e Vedovana Nera nuovamente insieme all’interno di un film ambientato tra Civil War e Infinity War; dove Capitan America privato del suo scudo con una nuova uniforme darebbe vita a Nomad un identità segreta; questo personaggio che ha già ampiamente ispirato i fratelli Russo; sarebbe la spiegazione della comparsa di Capitan America con un nuovo look in Infinity War.

I PROGETTI DI CHRIS EVANS E SCARLETT JOHANSSON

Poco dopo la notizia riguardante la registrazione del marchio Nomad; si sono diffuse anche voci su un possibile accordo tra Chris Evans e i Marvel Studios per due progetti che comunque sarebbero slegati dalla saga di Captain America. Più recentemente, Kevin Feige in persona ha rivelato che Scarlett Johansson sta lavorando a un progetto top secret non riferito a Vedova Nera. Insomma, nulla esclude che almeno uno dei due progetti che riguarda Evans sia lo stesso che prevede il coinvolgimento di Scarlett Johansson.

DI COSA POTREBBE TRATTARE IL PROGETTO

Se i due dovessero trovarsi ancora uno al fianco dell’altra in un progetto Marvel, è logico che le vicende raccontate debbano risalire a prima dei fatti di Endgame; Che hanno visto la morte di Natasha Romanoff e la decisione di Steve Rogers di tornare indietro nel tempo per vivere un’altra vita e tornare nel presente ormai centenario. La finestra da tempo ideale sarebbe quella che va da Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War, gli anni dell’allontanamento di Cap dal gruppo dei Vendicatori, della rottura con Tony Stark, della clandestinità. Lo stesso periodo in cui Natasha Romanoff è una latitante ricercata dal segretario di Stato americano per aver violato gli accordi di Sokovia.

I SECRET AVENGERS, CAPITAN AMERICA E VEDOVA NERA

Il progetto, prosegue il sito americano, potrebbe in qualche modo trovare le sue basi in una serie di fumetti scritta nel 2010 da Ed Brubaker, Secret Avengers, una run che vede come protagonista proprio Steve Rogers alla guida di un gruppo di eroi tra cui figura anche Vedova Nera, impegnati a combattere diversi villain restando nell’ombra.

LE DICHIARAZIONI DI JOHANSSON ED EVANS

Il maggiore ostacolo davanti alla suggestiva ipotesi costruita da Murphy’s Multiverse sta nelle dichiarazioni dei due diretti interessati, che più volte hanno ribadito di aver messo la parola fine alla loro esperienza nei panni dei personaggi di Captain America e Vedova Nera. Scarlett Johansson ha spiegato di voler continuare a collaborare con la Marvel ma in altre vesti; Chris Evans ha più volte smentito il suo ritorno nei panni e nello scudo di Cap anche se nel 2019 si era detto comunque possibilista: “Mai dire mai – aveva commentato in uno speciale Actors on Actors di Variety che lo vedeva proprio di fronte a Scarlett Johansson – non è un no definitivo ma nemmeno un sì smanioso”. E vista l’esperienza maturata con Spider-Man: No Way Home e le smentite di Tobey Maguire e Andrew Garfield, abbiamo imparato a prendere con le pinze le dichiarazioni degli attori coinvolti nei progetti Marvel.

Gomorra 5 – A chi è ispirata Donna Nunzia nella realtà ?

Segui Gomorra Web sui canali Social

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome