Home FICTION Pedro Alonso -Berlino- cambio radicale di vita…

Pedro Alonso -Berlino- cambio radicale di vita…

4175
0
pedro alonso

Un cambio radicale, tanto nel look come nella vita, per Pedro Alonso, l’attore divenuto celebre a livello mondiale grazie al ruolo di Berlino nella serie La casa di carta. L’attore spagnolo, infatti, ha stupito tutti i suoi fan pubblicando alcune foto e video direttamente da un luogo remoto e selvaggio, in un punto non ben precisato del Sud America.

Negli ultimi tempi, infatti, Pedro Alonso ha deciso di intraprendere un lungo viaggio nell’America Latina e di iniziare a scrivere un libro, chiamato El libro de Filipo (anche se potrebbe trattarsi di un titolo provvisorio). In questi ultimi giorni, l’attore è stato sia in Brasile che in Perù, ma al di là della nuova vita ciò che stupisce i fan è il radicale cambio di look: la massa corporea sembra aumentata, e i capelli completamente rasati rendono Pedro Alonso davvero irriconoscibile.

Pedro Alonso si racconta ai suoi Follower

Ai follower, durante l’esperienza in Perù di poche settimane fa, l’attore aveva spiegato: «Questo è uno di quei luoghi che fanno scattare all’istante le mie reazioni. Tutto quello che respiro mi conferma che questo è il posto giusto. Aveva davvero senso attraversare l’oceano e fare di tutto per arrivare fin qui. Il calore soffocante, la luce accecante del sole che dopo un istante va a morire nel cuore della foresta, la familiarità verso l’ignoto, i piccoli pesci che mordicchiano la mia schiena quando mi immergo nel Rio delle Amazzoni. Una sensazione vera, ma ora è tempo di concentrarmi sul libro».

La prima foto in cui l’attore ha mostrato il suo nuovo look è stata invece scattata prima di partire per il Brasile. In quell’occasione, Pedro Alonso ha raccontato ai follower: «Il colibrì non esce dal nido, sta per partorire vicino al mio letto e non è un modo di dire. Continuo a lavorare sul racconto, inizio a pensare che questo incredibile viaggio possa finire. Spero solo di essere all’altezza, perché la storia è tanto ribelle quanto bella. Due giorni fa si è distrutto lo schermo del telefono con cui la scrivevo, forse per il caldo eccessivo. Ma ti prometto, Teresa, che continuerò a scrivere: ora sto per tornare in Brasile».

Dal Brasile al Perù

L’ultimo post dal Sud America, invece, mostra l’attore ancora in Perù e sempre nei pressi del Rio delle Amazzoni, non lontano dal confine col Brasile. Pedro Alonso aggiorna i fan: «Il libro continua a crescere, anche se a volte sembra impossibile crederlo. Ma tra non molto inizierà a rovesciarsi: oggi mi sono messo a scrivere davanti a un’altra parete, dall’altro lato rispetto al nido. Pensavo che mi avrebbe aiutato nella concentrazione e al colibrì non importava. Poi, dopo un po’, è venuto di nuovo a farmi visita. Se mi comporto bene, nel pomeriggio andrò con gli amici a ballare una pachanga nel paese: è molto umile, e verde. E lì ho sempre l’impressone che in un qualsiasi momento possa apparire mia madre, ma a cinque anni».

La Casa di Carta: Palermo o Helsinki moriranno?

 

Fonte: www.ilmessaggero.it/televisione/la_casa_di_carta_pedro_alonso_berlino_irriconoscibile-4784558.html

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui