Home ANIME NEWS PRIMA LESBICA IN UN CARTONE ANIMATO DISNEY

PRIMA LESBICA IN UN CARTONE ANIMATO DISNEY

395
0
ONWARD

PRIMA LESBICA IN UN CARTONE ANIMATO ;Arriva anche per la Disney l’intuizione di introdurre un personaggio LGBTQ in uno dei suoi film. Si tratta dell’Ufficiale Specter, una poliziotta ciclope che troviamo in Onward, il nuovo film della nota casa di produzione cinematografica che in America sarà nelle sale a partire del 6 marzo. L’idea, promossa sia dal regista che dal produttore della pellicola, è quella di aprire le frontiere del cinema d’animazione, come annunciato anche ultimamente dalla Marvel.

La casa di produzione Disney Pixar ha sempre cercato di stare al passo con i tempi, includendo nei propri film le più svariate tematiche sociali e delineando determinati personaggi. Ed ecco che nel nuovo film d’animazione, Onward, in uscita nelle sale il prossimo 6 marzo possiamo vedere il primo personaggio marcatamente LGBTQ. Si tratta di una poliziotta ciclope, l’Ufficiale Specter, che comparirà spesso nel corso della pellicola.

Onward è il nuovo film della Disney che sarà proiettato nelle sale americane a partire dal 6 marzo, mentre ancora non è stata resa nota quella italiana. Sebbene l’ambientazione sia completamente fantastica, e la trama segue le avventure dei due fratelli elfi Ian e Barley Lightfoot alle prese con la ricerca della magia in un mondo che somiglia vagamente alla Terra di Mezzo, non mancano dei riferimenti all’attualità. Uno di questi è proprio la presenza di un personaggio LGBTQ, che in questo caso veste i panni di una poliziotta Ciclope, l’Ufficiale Specter. La decisione di fare spazio a figure che prima d’ora non erano state coinvolte nel mondo dei cartoni animati, permette un’integrazione e una conoscenza della contemporaneità sicuramente più dettagliata, che passa attraverso la dimensione fantasiosa dei film d’animazione e che consente una comprensione di certi fenomeni anche tra i più piccoli.

Ed in effetti è proprio questo l’obiettivo comunicato dal regista del film, Dan Scanlon, già autore dell’iconico Monster & Co, il quale ha dichiarato: “È un mondo fantasy moderno e vogliamo rappresentare il mondo moderno”. A fornire ulteriori specifiche sull’argomento è anche il produttore Kori Rae, che parlando dei momenti del film in cui è presente l’ufficiale Specter, sposata con una donna che ha già una figlia, dichiara: “La scena, quando l’abbiamo scritta, era abbastanza adatta e apre un po’ a quel mondo, ed è quello che volevamo”.

Disney come Marvel apre le sue frontiere
Negli anni scorsi la Disney aveva già aperto le sue frontiere, infatti, già nel live action de “La Bella e la Bestia” dove il personaggio di Le Tont, l’amico di Gaston il pretendente di Belle, era dichiaratamente omosessuale. Ma già in altre pellicole firmate dalla nota casa di produzione erano state avanzate certe ipotesi. Interessante il fatto che questo annuncio sia in concomitanza con quello della Marvel che ha promesso di introdurre nei suoi prossimi film un eroe gay. Le frontiere del cinema di animazione si stanno quindi aprendo a tutti gli effetti all’attualità, cercando di riportare nelle loro storie, solitamente fantastiche, qualcosa che parli del mondo reale così variegato e degno di essere rappresentato in ogni sua manifestazione.

FONTE:https://cinema.fanpage.it/la-disney-annuncia-il-primo-personaggio-lgbtq-lufficiale-specter-nel-film-onward/

continua su: https://cinema.fanpage.it/la-disney-annuncia-il-primo-personaggio-lgbtq-lufficiale-specter-nel-film-onward/
https://cinema.fanpage.it/

Hannah Montana – IN PROBABILE ARRIVO UN PREQUEL

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui