Home FICTION Rosy Abate sostituisce Barbara D’urso nel palinsesto Mediaset

Rosy Abate sostituisce Barbara D’urso nel palinsesto Mediaset

4347
0
rosy abate mediaset

Torna Rosy Abate (al posto di Barbara d’Urso) su Canale 5

I fan di Giulia Michelini possono festeggiare. Con la conclusione di Live – Non è la d’Urso (e in attesa che arrivino conferme su una eventuale terza stagione), tornano su Canale 5 Mediaset; Le repliche della amatissima fiction Rosy Abate 2. Una sostituzione di palinsesto che prenderà il via a partire da domenica 28 giugno alle 21.20 sulla rete ammiraglia Mediaset. Gli spettatori, dunque, potranno tornare ad appassionarsi alle vicende della Regina di Palermo e del figlio Leonardo, interpretato da Vittorio Magazzù.

Rosy Abate – Seconda stagione: trame e cast

Dopo aver ritrovato suo figlio, Rosy Abate ha passato gli ultimi sei anni in carcere. Ma adesso che può finalmente riabbracciarlo; la donna si trova davanti un Leonardo diverso da quello che ricordiamo: il bambino innocente di un tempo; che ha lasciato il posto a un ragazzo inquieto e tormentato. Per farlo, la regina di Palermo dovrà rimettersi in gioco e affrontare il nemico più insidioso che abbia incontrato finora: Antonio Costello, boss della camorra, che Leonardo vede come il padre che non ha mai avuto. A complicare le cose, il legame d’amore che sboccia tra Leonardo e la figlia adolescente di Costello, Nina.

Oltre a Giulia Michelini che interpreta la protagonista Rosy, nel cast troviamo Paola Michelini, nei panni dell’acerrima nemica Regina Mainetti, moglie di Roberto, interpretato da Raniero Monaco Di Lapio. Confermati nel cast anche Paolo Pierobon per il personaggio di Filippo De Silva, Franco Branciaroli nel ruolo del boss mafioso Nuzzo Santagata e Mario Sgueglia, volto del nuovo fidanzato della protagonista Luca Bonaccorso.

Può interessarti

La Casa di Carta: 5 serie tv da guardare dopo

Fonte: www.today.it che si ringrazia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui