Home FICTION STRANGER THINGS 4, LE DIFFICOLTÀ DELLE RIPRESE

STRANGER THINGS 4, LE DIFFICOLTÀ DELLE RIPRESE

232
0
STRANGER THINGS

Le riprese avevano già avuto inizio, ma è stato poi necessario mettere tutto in pausa.

Tante le domande rimaste in sospeso dopo il termine della terza stagione e i fan di tutti il mondo non vedono l’ora di poter ritrovare l’amato cast. Anche gli attori vorrebbero poter tornare sul set a breve, come spiegato da Gaten Matarazzo, che nella serie interpreta Dustin. Intervenuto a “GalaxyCon Live”, ecco cos’ha dichiarato: “Quando il lavoro è stato messo in pausa eravamo nel bel mezzo delle riprese di ‘Stranger Things 4’. Hanno poi detto stop. Si era parlato di una pausa di due settimane che poi è diventata di tre mesi”.

Nel corso di questa intervista però il giovane attore si lascia andare a un commento che rappresenta una pessima notizia per tutti gli appassionati della serie TV Netflix (visibile anche sul decoder Sky Q per gli abbonati). Ha infatti spiegato che, una volta tornato sul set, avrà 18 anni, dunque non più sottoposto a certe limitazioni sul fronte orario. Peccato però che il suo compleanno sia l’8 settembre. Ciò non rappresenta ovviamente una notizia ufficiale ma di certo lascia intendere come una ripresa a breve non sia al momento prevista, o comunque non sia stata comunicata al cast.

STRANGER THINGS 4, LE DIFFICOLTÀ DELLE RIPRESE

Hiro Koda, coordinatore degli stunt, ha parlato delle difficoltà delle riprese di “Stranger Things 4”. Ha spiegato ai fan come questa quarta stagione si rivelerà essere molto più dark delle precedenti. C’è la chiara sensazione che, dopo la terza, si andrà incontro a una maturazione dei temi.

Parlando del ritorno sul set, ha poi spiegato quali ostacoli occorrerà fronteggiare: “In questa stagione dovremo lavorare in location differenti. Solitamente giriamo ad Atlanta. Nella quarta stagione invece saremo divisi tra due luoghi differenti. Dovremo riuscire a riprogrammare tutto. Resta da capire dunque quando il cast potrà lasciare la California, considerando come la maggior parte delle riprese sia in Georgia.

Si dovrà inoltre tenere in considerazione la volontà degli attori, che dovranno essere rassicurati sulle misure prese per prevenire il contagio: “Alcune fasi prevedono che le aziende riaprano con il 25% degli impiegati, salendo poi al 40% e così via. È qualcosa che non può riguardare la nostra produzione. Non possiamo essere meno del 100%”. Ciò vuol dire che occorrerà attendere ancora un po’ per poter tornare a girare degli episodi, fino a quando le limitazioni non saranno quasi del tutto cessate.

Fonte:https://tg24.sky.it/spettacolo/serie-tv/2020/06/08/stranger-things-4-gaten-matarazzo

Leggi Anche:

Suburra 3 Pronta per l’uscita !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui